La nuova Torre



Si sta avvicinando l'inverno e non potremo più girare tanto sul balcone. Inoltre dovremo preparare nuove stanze e zone per giocare, non si mai che in primavera non decidessimo a fare cose ...

Intanto, provvidenzialmente, si è rotta la lavastoviglie, elettrodomestico inutile in una casa di sole due persone per giunta spesso fuori a cena per lavoro entrambe! Abbiamo “suggerito” allora di utilizzare meglio questo spazio, pur sempre di 60x50 cm, per ingrandire la nostra casa.

E allora sono ripresi i lavori!!

Vogliamo farvi vedere il risultato, non si sa mai che a qualcuno di voi non vengano delle idee per abbellire la casa dei loro Cani della Prateria.

Intanto cominciamo da una visione d'insieme:



Come potete vedere, esiste una zona inferiore, una intermedia divisa in due ripiani ed una superiore.

I rapporti con la gabbia vecchia li potete vedere bene anche qui:




La parte inferiore, chiusa da una porta in legno sotto ed una finestra con una grata per far passare l'aria, è nel complesso alta 100cm.






Potere vedere dei ripiani in legno, che servono per creare ostacoli per i nostri denti e allo stesso momento evitano le cadute dal passaggio superiore che vedrete più tardi. La base è coperta di plexiglas 5mm, per proteggere il legno dalla umidità. Successivamente soo stati praticati anche fori da 8mm per l'aria.

Noterete inoltre le rotelline, servono per distanziare il fondo dal pavimento e far circolare l'aria. E' infatti previsto riempire il cassone per ca 50cm con terra argillosa molto compatta, che anche quando secca non fa polvere.

Questo è il passaggio superiore verso il cassone dei tunnel (riempito di fieno e legno) della vecchia gabbia, che è previsto sbucare sopra la terra:






e questo è un secondo passaggio fatto in basso, per collegare i nostri tunnel:






come potete notare, i bordi della porta sono coperti di battenti in alluminio, per evitare .. i nostri PROVERBIALI denti!!!

La porta che chiude sotto è comunque corredata di un profilo per non far cadere fuori la terra. Pensiamo che sarà meglio mettere dell'alluminio anche su quel profilo, ma lo faranno i nostri coabitanti bipedi presto!






Passiamo allora al segmento intermedio. Questo corrisponde direttamente al piano base della vecchia gabbia in basso ed ha un divisorio che corrisponde al secondo piano della stessa. Il tetto invece è ca 10 cm più alto del terzo piano della vecchia gabbia, così abbiamo una altezza maggiore in entrambi i piani e non battiamo la testa quando facciamo Yip-Yip!!! Finalmente il nostro amico bipede l'ha capito!!!














Come vedete nella prate bassa è stata messo un contenitore di ca 45x40x20, che contiene sabbia per Chincillà, per il nostro bagnetto di sabbia. Può essere rimosso, per le necessarie pulizie.






Nel segmento superiore vedete un tubo grosso rosso, che conduce dal secondo piano della vecchia gabbia direttamente nella stanza superiore in alto, che vedremo in seguito. Una immagine dal lato nuovo verso la gabbia vecchia, che mostra da dove partiamo per arrampicarci lassù si vede qui:






Dovete sapere infatti, che l'ingresso nella “mansarda” è possibile solo attraverso il tubo, così siamo più “al riparo” da tutto e tutti!

Tutta la parte intermedia è chiusa da una grande finestra, che si apre completamente, per permettere ai nostri amici bipedi di rassettare la casa. Notate le profilature “antidente”! :).

La finestra è chiusa da una lamina di plexiglas di 5 mm, nella quale verranno ancora praticate delle serie di fori per far circolare meglio l'aria. Comunque tenete presente che il lato verso la gabbia vecchia è completamente aperto e lì c'è la rete, pertanto l'aria circola comunque!

Potete anche notare che il lato verso la cucina è chiuso da una lastra intera di plexiglas. Questo primo per evitare che, quando si apre la porta in fondo alla gabbia vecchia, dove c'è la rete, possa crearsi corrente, secondo che eventuali spruzzi non possano raggiungere i nostri appartamenti!!!






Ecco, allora abbiamo visto il secondo segmento, fatto di due piani! Notate anche che tra il primo ed il secondo piano della sezione intermedia è previsto un passaggio, ma per ora manca un ripiano sopra il bagnetto e potremmo farci male. Tale passaggio è già pronto, ma sarà aperto solo dopo la costruzione dela ripiano intermedio, che sporgerà solo per una parte dello spazio.

Ma prima di procedere: ecco me (Tea) che aiuto nei lavori:






Vedete, non c'era ancora la finestrona e manca il bagnetto, c'erano dei giochi intermedi!

Ma adesso passiamo alla Mansarda!

Eccola, ancora vuota:






Potete vedere la finestra provvisoria, l'imbocco del tubo e la protezione dello stesso. Si alza per ca 25 cm, per evitare che la roba che portiamo in mansarda possa cadere giù! Vedete bene anche il rapporto tra il tubo e la gabbia vecchia. Mancano le finestre, anche sotto, ove la torre è chiusa solo da una lastra provvisoria, che è stata sostituita dalle finestre, che avete già visto prima.

Ovviamente appena agibile, mi metto al lavoro ...






e il nido cresce ...






fino a diventare il meganido in cui ora passiamo parte del nostro tempo:






Che sia chiaro: il lavoro l'ho fatto tutto io, Bubu è venuto ad abitarci insieme a me a lavoro ultimato!!!!

Lui intanto aiutava in cucina






Ma anch'io mi sono fatto qualche giro sul balcone







Ovviamente dedicandomi al mio lavoro preferito ... sgranocchiare!

E poi, dopo tutto il lavoro e sostegno che abbiamo dato al nostro amico bipede, penso che abbiamo tutto il diritto per rilassarci un pò, non credete?






Scusate la foto sfocata, ma sapete, sta ancora imparando ... e poi, quello grasso seduto è Bubu, mangia sempre! Mah, spero che poi sappia anche fare altre cose tra qualche mese!!!

Comunque così seduto sembra proprio più grasso di quello che è in realtà!

E così per ora vi salutiamo, a presto!

Vostri affettuosamente, Tea e Bubu!